top of page

Professionisti
in Rete

Crediamo nel potere della connessione tra professionisti

facciamo network insieme

per crescere insieme

Espandi i 

tuoi orizzonti

collabora

e cresci 

Product

Il network

Qui di seguito puoi trovare tutte le attività e i professionisti che hanno deciso di fare rete tra di loro

Ancora 1
Screenshot 2024-04-02 alle 15.50.52.png

Burger King

Burger King è una catena internazionale di fast food famosa per i suoi hamburger succulenti e le sue patatine croccanti. Fondata nel 1954 negli Stati Uniti, Burger King è diventata una presenza iconica nel settore del fast food, con ristoranti sparsi in tutto il mondo. Tra cui quello presente a Cerveteri. 

Screenshot 2024-02-02 alle 19.25.19.png

RAR

RAR Srl opera nel settore ingrosso accessori auto dal 1969, all’inizio con il nome di ROMANA AUTO RICAMBI di Umberto Agostini. Fin da subito affiancato dal fratello Raul, con l'intento di diventare il punto di riferimento del centro sud d’Italia per negozi di accessori, di ricambi auto e gommisti.

Oggi moderna azienda di distribuzione di autoaccessori

gestita nella continuità aziendale da Piero Agostini e dal suo socio Mauro Polini ha un proprio market place online: www.rar.srl

bruno migliore_edited.jpg

Farmacia del Borgo

Farmacia del borgo presente sul territorio da diversi anni in via doganale 108, punto di riferimento per acquisto di medicinali.

pulsar_edited.jpg

Pulsar

Pulsar offre opportunità di facile accesso a risorse di "temporay management” per piccole e medie imprese per la definizione, revisione e gestione dei processi operativi e di facility management. Detiene il know how e le risorse  necessarie per erogare servizi di outsourcing di gestioni amministrative, contabili  e di business intelligence. Con l’accesso a rilevanti partnership di imprese, offre ri/soluzioni informatiche e di brand management di successo per ogni tipo di impresa e di mercato di riferimento.

Screenshot 2024-04-15 alle 17.38.04.png

Castello di Torre in Pietra

Il suo aspetto di villaggio fortificato dotato di torri di avvistamento, di un fossato e di mura di cinta, ne testimonia l’origine medioevale. Nel 1254 viene citato tra i possedimenti della nobile famiglia Normanni Alberteschi, poi passa nelle mani degli Anguillara, dei Massimo, e dei Peretti. All’inizio del XVII secolo il principe Michele Peretti, nipote di Sisto V, fa costruire una nuova, grande e sfarzosa residenza signorile

bottom of page